clicca sulla copertina per entrare nel mondo dei miei libri


lunedì 16 gennaio 2012

"Promessi Vampiri" - Beth Fantaskey

Promessi Vampiri
Autore: Beth Fantaskey
Genere: Narrativa contemporanea
Collana: Y
Editore: Giunti
Lingua/Edizione: Italiano
ISBN - EAN: 9788809749818
Pagine: 512
Anno di pubblicazione: maggio 2010

Sposarsi con un vampiro non era nei piani di Jessica Packwood, studentessa all’ultimo anno di liceo. Ma Lucius Vladescu, uno studente straniero dalla bellezza folgorante, compare nella sua vita e le rivela le sue vere origini: Jessica è stata adottata; il paese da cui proviene è la Romania e i suoi veri genitori sono i capostipiti di un potente clan di vampiri, i Dragomir. Lucius e Jessica sono stati promessi in matrimonio al momento della nascita e hanno il compito di riportare la pace fra i Dragomir e i Vladescu. Jessica, dapprima scettica, si trova così a dover lottare per riconquistare il suo principe, evitare una guerra fra vampiri di proporzioni mondiali e salvare l’anima di Lucius dalla dannazione eterna.

Si puntò un dito al petto e dichiarò scandendo bene le parole come se avesse di fronte un bambino: «Io sono un vampiro». Poi, con lo stesso dito, indicò me. «Tu sei un vampiro. Noi ci sposeremo all’alba della tua maggiore età. 
Così è stato deciso al momento della nostra nascita». Il mio povero cervello non arrivò nemmeno a processare la parola “sposeremo”, figuriamoci “deciso”. Si bloccò a “vampiro”.

Promessi Vampiri – The Dark Side
Autore: Beth Fantaskey
Genere: Narrativa contemporanea
Collana: Y
Editore: Giunti
Lingua/Edizione: Italiano
ISBN - EAN: 9788809767713
Pagine: 624
Anno di pubblicazione: ottobre 2011

Dopo un matrimonio da favola, Jessica ora si aggira in uno spettrale castello immerso nelle nebbie dei Carpazi e sta cercando di adattarsi al difficile ruolo di principessa. Per amore di Lucius ha cambiato paese, abitudini alimentari – da vegana convinta ora si nutre di sangue – e anche il suo nome: adesso è Antanasia Dragomir Vladescu, futura regina dei vampiri. Ma i malefici parenti stanno tramando un complotto per impedire l’ascesa al trono della giovane coppia. 
Lucius viene ingiustamente recluso nelle segrete del castello e Jessica-Antanasia deve affrontare con coraggio gli oscuri nemici per difendere il suo amore e il suo regno. Jessica però non è sola, può contare sull’aiuto di due validi e quanto mai improbabili paladini: la sua migliore amica Mindy, armata di asciugacapelli, e l’affa-scinante Raniero, l’unico vampiro abbronzato della storia della narrativa.
Un romanzo coinvolgente, divertentissimo e romantico, un degno sequel dell’acclamato Promessi Vampiri uscito nel 2010 all’interno del contenitore Y Giunti.


"Promessi Vampiri. The Dark Side" è il secondo capitolo di una saga che inizia in una maniera non troppo originale ma che in breve riesce a capovolgere le aspettative iniziali del lettore, divertendo ed entusiasmando il pubblico di riferimento, fatto per lo più di giovanissime.


*La mia Recensione*


Gli ingredienti del primo romanzo, intitolato semplicemente “Promessi Vampiri”, sono una liceale molto carina – e altrettanto imbranata – di nome Jessica Packwood e un affascinante vampiro rumeno proveniente addirittura dai Carpazi di nome Lucius Vladescu. 
Allo scoppiare dell’amore tra i due, è inevitabile pensare al più famoso “Twilight” di Stephenie Meyer, ma non tutto è come sembra, perché Jessica non è soltanto ciò che crede di essere, ossia una tranquilla e tutto sommato anonima diciottenne appassionata di matematica; anch’ella, infatti, è una vampira, o perlomeno così dice Lucius, che si spinge ben oltre, dichiarando che loro due sono promessi sposi fin dalla nascita.
Questo secondo capitolo è incentrato sul matrimonio della coppia, che si terrà appunto nell’immenso, stupendo e insieme spaventoso castello dei Vladescu, nascosto in una nebbiosa vallata della Transilvania. 
Per l’occasione sia i genitori di Jessica sia la sua migliore amica, Mindy, hanno raggiunto la ragazza nella sua nuova patria, nella quale sarà contemporaneamente principessa e giovane vampira. 
Oltre ad aver cambiato Paese e lingua natale e abbandonato i vecchi amici, per amore di Lucius, Jessica ha rinunciato alla sua dieta tradizionale per nutrirsi solo di sangue, come ogni vampiro che si rispetti, e ha cambiato il suo nome da teenager nel più regale “Antanasia”. Tuttavia la ragazza non è tranquilla: strani incubi tormentano le sue notti, incubi che ruotano attorno a paletti di frassino e fiumi si sangue. Che si tratti di una sorta di premonizione?... (continua a leggere la recensione su Solo Libri)

2 commenti:

  1. amica mia,
    passo da qua per dirti che ho deciso di smettere di scrivere. Tu lo sai che da troppo tempo ormai avevo perso la motivazione... Come se io no nriuscissi più a spiegarmi e raccontarmi... o come se io non ci fossi mai riuscita... Ci sono persone al mondo che non ci provano nemmeno, a spiegarsi e raccontarsi, e mi sembra che vivano con molti meno crucci, senza essere giudicate o "insultate" e io... ho perso la voglia...
    Spero che questo 2012 ci permetta presto di incontrarci perchè per me sarebbe davvero tanto importante.
    Ti abbraccio forte

    RispondiElimina
  2. Ciao ti ho premiato sul mio blog con The Versatile Blog Awards:)

    RispondiElimina